mercoledì 24 settembre 2014

SCAMPETTI E SALE AFFUMICATO = MINICAKE SALATE

Scampi al mercato freschi freschi.... non mi sono tenuta. Mi piaccino molto di più' gli scampi rispetto ai gamberi, li trovo più dolci e delicati. Non volevo pero' preparare le mie super collaudate tagliatelle scampi e panna così ho preparato delle tartellette agli scampi aromatizzate con sale affumicato. Ho utilizzato delle teglie basse diametro 15 centimetri e carta da forno oppure potete usare una teglia da muffin, le tartellette saranno mini e scenografiche.

Ingredienti per 4 maxi tartellette o 10/12 mini tartellette:
1 uovo
8 scampi freschi
200 panna
1 rotoli di pasta brise'
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaino di sale affumicato opzionale
olio d'oliva e sale q.b.

Pulite gli scampi, sgusciatene 6, i due rimanenti teneteli interi, serviper decorare. Fate soffriggere gli scampi sia interi che sgusciati nell'olio bollente insaporito dallo spicchio d'aglio per qualche minuto. Gli scampi cuociono velocissimi. Toglieteli dal fuoco e fateli raffreddare.
Stendete la pasta brisè e ricavatene 4 cerchi di diametro 15/20 centimetri circa se utilizzate delle mini teglie rotonde o dei cerchi più piccoli se usate una teglia da muffin.
Sbattete l'uovo con un pizzico di sale, unite la panna e i sei scampi a pezzetti che avete fatto soffriggere e amalgamate il composto. farcite le tartellette e fate cuocere a 200°C per circa 20 minuti per le tartellette grandi, metà tempo per le mini.
Sfornate, spolverizzate con sale affumicato, decorate con gli scampi interi e servite calde.


domenica 21 settembre 2014

TORTA IN TAZZA CON GELATO #MICROONDE


Amici a pranzo, giornata quasi estiva e un classico, il Barattolino Sammontana alla crema in freezer.... Idea, preparo la torta in tazza nel microonde e la farcisco con gelato e fragoline. Tempo di realizzazione: direi 5/7 minuti, soddisfazione degli ospiti 100%. 
Ho provato varie ricette della torta in tazza ma questa mi sembra la migliore: olio e yogurt al posto del burro, pepite di cioccolato fondente per renderla più' golosa. Se non si vuole usare il cioccolato si può' mettere frutta fresca o secca. La torta in tazza si più' personalizzare in base ai propri gusti.
La cosa deliziosa dell'abbinamento torta in tazza appena fatta con gelato è che la torta rimane calda e il gelato freddo si ammorbidisce. 

Ingredienti per 4 torte nella tazza:
2 uova
4 cucchiai di olio 
6 cucchiai di yogurt naturale
12 cucchiai di farina
2 cucchiaini rasi di lievito per dolci
2 cucchiai di pepite di cioccolato o frutta
qualche fragola a pezzettini
zuccherini colorati
500 gr. di gelato alla crema

Mischiate con una frusta le uova con lo zucchero. In seguito unite lo yogurt, la farina e il lievito, l'olio, e il cioccolato. Versate il composto in 4 tazze e riempitele per metà o poco meno. Fate cuocere in microonde per circa 3 minuti a 800/850 W. Sfornate, farcite con il gelato e le fragoline a pezzetti e zucchero e il dolce è pronto. Gustate subito!!!




sabato 20 settembre 2014

PEPPA PIG: UNA TORTA FACILE FACILE

Questa torta era stata pensata da me e dalla mia amica Betta per il compleanno del suo nipotino. Ve la propongo perché potete realizzarla anche a voi a casa facilmente e magari fatevi aiutare dai vostri bambini, si divertiranno un mondo! Nel caso ne vogliate una un po' più complicata qui ne trovate una che ho realizzato in tridimensionale con relativo tutorial di come creare i vari personaggi 3d.
Ma torniamo alla torta di oggi. 

Vi occorre:
una torta gusto preferito ricoperta di pasta di zucchero o ganache di cioccolato, dimensione a piacere
pasta di zucchero di vari colori in base all'illustrazione scelta (nel mio caso rossa, azzurra, gialla, nera e bianca). Vi sconsiglio una torta rivestita di panna perché la pasta di zucchero a contatto con la massa grassa scioglierebbe un po'.
un disegno di pepa pig che vi piace stampato su carta della dimensione giusta per la grandezza della vostra torta
zucchero a velo q.b.
marmellata o gelatina trasparente per ostie (la trovate facilmente al supermercato)
un pennello
un paio di forbici
una taglierina o un coltellino

Ritagliate il disegno di pepa pig stampato su carta. Stendete la pasta di zucchero colorata e appoggiate le sagome di carta sopra. Ad esempio io ho utilizzato la pasta di zuccheo rossa e azzurra per la macchinina, quindi ho appoggiato la sagoma sopra la pasta e l'ho ritagliata attorno aiutandomi con un taglierino. 
Incollate i vari pezzi di pasta di zucchero sulla torta spalmando in precedenza un velo di gelatina che farà da collante. Ripetete l'operazione per i vai personaggi ecc. fino a che avrete creato il disegno da voi scelto e la torta è pronta! 
Potete aiutarvi guardando la foto in basso che riprende le fasi di assemblaggio.

lunedì 15 settembre 2014

GIRELLE CHE SI SENTONO MUFFIN


Sono "assuefatta" dalla pasta sfoglia, brise', pasta fillo e via dicendo (imparerò forse a farla in casa) ma ho anche una forte ispirazione che mi fa utilizzare spesso pirottini da muffin e cupcake. 
Ho trovato la soluzione per abbinare le due cose e per portare in tavola delle girelle salate molto stuzzichevoli. Infornarle nella teglia da muffin e servirle nei pirottini di carta: un antipastino veloce che in base alla farcita può' essere molto saziante. Per la farcita ci si può' sbizzarrire in vari modi; io ho utilizzato ricotta, squacquerone, erette aromatiche fresche e prosciutto cotto affumicato.

Ingredienti per 12 girelle:
1 foglio di pasta brisè o sfoglia
150 gr. di ricotta
50 gr. di squacquerone
4 fette di prosciutto cotto affumicato
foglioline di menta, maggiorana e basilico q.b.
pirottini per muffin

Srotolate la pasta sfoglia o brisè. Mischiate la ricotta con lo sqacquerone e farcite la sfoglia, aiutandovi con una spatola o un coltello. Ricoprite con le erbette aromatiche sminuzzate e il prosciutto. Tagliate delle striscioline di circa 1,5 cm e arrotolarle su se stesse, cercando di non schiacciarle per non fare uscire la farcitura. 
Posizionatele nei pirottini di carta e adagiatele nella teglia da muffin.
Fate cuocere per circa 20 minuti a 200 gradi e controllate la cottura prima di sfornare.

sabato 6 settembre 2014

ALBERELLO DI DOLCEZZE

Cosa occorre per creare il vostro alberello personalizzato? pochi ingredienti, un po' di fantasia e il vostro dolcetto è pronto. Puo' essere l'idea per una merenda spiritosa, per un segnaposto da mangiare a fine pasto, per un gioco da fare con i bambini.

Ingredienti per un alberello:
1 muffin al gusto preferito con classico pirottino di carta o silicone
1 cucchiaio di tutela
1 cakepops, cioè una pallina di torta e uno stecchino 
30 gr. di cioccolato bianco
zuccherini colorati q.b. 
cioccolato fondente a pezzetti o gocce di cioccolato

Prendete il muffin e tagliategli la cupoletta in modo che non spunti dal pirottino. Spalmate un velo di nutella e spolverizzate con il cioccolato fondente.

Per fare i cakepops potete utilizzare tre metodi:
1. sbriciolate della torta e unitevi della nutella o della marmellata, formate una pallina con l'impasto ottenuto e mettetela a riposare in freezer... non è così difficile. 
La maga dei cakepops secondo me è Bakerella, il suo sito è ricchissimo e qui potete trovare il suo video lcon e istruzioni per fare dei buonissimi cakepops;
2 utilizzate una teglia in silicone apposta per cakepops, versateci l'impasto e mettete a cuocere in forno;
3 utilizzate una piastra elettrica apposta per cakepops, versarci l'impasto e cuocere.

Prendete lo stecchino, immergetelo nel cioccolato bianco e infilzate il cakepops per metà del suo spessore. Poi immergete anche la pallina di torta facendo attenzione a far colare il cioccolato in eccesso. Pochissimi minuti di riposo e potete spolverizzare con gli zuccherini colorati a piacere.

Infilate il cakepops nel muffin, legate con un nastrino e il gioco e fatto!

lunedì 1 settembre 2014

GNOCCHETTI SARDI IN INSALATA DI PASTA FREDDA

Primo giorni di settembre, nella mia città oggi c'è un bellissimo sole, sembra fare l'estate che non ha fatto nel mese di luglio! Cosa stranissima perché oggi è la festa padronale, c'è un mega mercato e solitamente piove quasi sempre, è tradizione!
Vi propongo una veloce insalata di pasta con i malloreddus, chiamati anche gnocchetti sardi. 
Li ho assaggiati freschi in sardegna e sono ancora più' buoni, questa volta ho dovuto accontentarmi di quelli confezionati. Qualche ingrediente facile da trovare e sono pronti per un insalata di pasta fresca e molto gustosa. Il sapore più deciso è quello del salmone affumicato, io ho scelto quello selvaggio dell'Alaska, poi c'è un retro gusto amarognolo della rucola e per addolcire il tutto una dadolata di pomodoro fresco non troppo maturo. Olio per condire e se volete anche qualche cucchiaio di limone.

Ingredienti per 4 persone:
250 gr. di gnocchetti sardi
100 gr. di salmone affumicato
1 pomodoro grande
mezzo mazzetto di rucola
olio, sale e limone q.b.

Fate cuocere la pasta secondo le indicazioni della confezione in acqua salata, scolate e fate raffreddare. Nel mentre tagliate il salmone, il pomodoro e la rucola a pezzettini. Condite la pasta con olio e se volete qualche cucchiaio di limone e unite gli ingredienti preparati in precedenza. Amalgamate il tutto e mettete a riposare in frigo per una mezz'oretta in modo che l'insalata di pasta si insaporisca.