sabato 28 giugno 2014

DOLCETTI WHITE, RICOTTA E CIOCCOLATO BIANCO

Terza edizione della cena in bianco a Torino. Come gli scorsi due anni non potevamo mancare.
Il nostro gruppetto ben organizzato dalla mia amica Hellen, e' un continuo bip bip messaggi su what's up per organizzare la serata. Chi porta sedie e tavoli per tutti, chi pensa al salato, chi al dolce, chi si improvvisa creativa e prepara il centrotavola e perfino i segnaposti! Se sarete curiosi potrete vedere i risultati in settimana con le foto che faro' alla cena.
Ora vi lascio una ricettiva veloce che potete preparare anche all'ultimo minuto: dolcetti white. Niente burro per la frolla ma ricotta freschissima e farcitura di cioccolato bianco.
Buona cena a tutti quelli che parteciperanno e mi raccomando total white!!!

Ingredienti per circa 15 dolcetti:
380 gr. di farina
160 gr. di zucchero bianco
200 gr. di ricotta fresca 
3 uova
1 cucchiaino di lievito per dolci

per la farcitura:
150 gr. di cioccolato bianco
150 gr. di ricotta

Mettete in un recipiente la farina con la ricotta e amalgamate. Poi aggiungete zucchero, uova, sale. Il composto deve essere ben mischiato ed omogeneo. Unite ancora un po' di farina se la frolla vi sembra troppo appiccicosa. Mettete l'impasto ottenuto a riposar in frigo per almeno mezz'ora. 
Nel mentre fate fondere a bagnomaria il cioccolato bianco, fatelo raffreddare ma non indurire e unitelo alla ricotta. 
Utilizzate delle piccole formine per crostate o se ne siete sprovviste può' andare bene una teglia antiaderente per muffin come ho utilizzato io. Ungete gli stampi e riempiteli con un cucchiaio circa di composto e schiacciate con il dorso di un cucchiaio. Mettete un po di farcita in ogni dolcetto e fate cuocere a circa 180° C per circa 15 minuti. 
Sfornate, fate raffreddare e conservatele in frigo pronte per essere gustate come fine pasto alla cena in bianco.

lunedì 23 giugno 2014

PIADINA O TORTILLAS A VOI LA SCELTA


Piatto veloce, fresco ed estivo. Puo' essere una piadina farcita in modo alternativo (secondo me il meglio per la piadina classica è rucola e squacquerone!) o un'alternativa fresca e non piccante alla tortillas messicana.

Ingredienti per 4 persone:
4 piadine o tortillas
200 gr. di carpaccio di manzo
100 gr. di insalata mista
2 mozzarelle
10/12 pomodorini
sale, limone, pepe e olio q.b.

Tagliate la mozzarella e i pomodori e fate scolare l'acqua in eccesso. Se volete il carpaccio di manzo a crudo tagliatelo a striscioline e fatele marinare nel limone, sale e pepe per almeno 10 minuti. Se lo preferite cotto passatelo in padella per pochissimi minuti e fallo raffreddare. 
Scaldate le piadine o le tortilias in padella per qualche minuto. Toglietele dal fuoco e farcite con insalata, pomodori, manzo e mozzarella. Condite con olio, sale e pepe a piacimento e il piatto è pronto.

domenica 15 giugno 2014

COUS COUS ESTIVO: ZUCCHINI CROCCANTI, ZENZERO, MENTA E MANDORLE


Quanto mi piace il cous cous.... da preparare caldo d'inverno e in insalata fredda d'estate.
Quello che vi propongo è un piatto freddo con zucchini croccanti, tagliati a fiammifero passati per qualche minuto in padella con un po' di cipolla rossa, mandorle, menta e zenzero freschi. 
Per velocizzarmi un po' visto che i sonnellini del nanerottolo sono di circa 20 minuti, ho utilizzato cous cous biologico precotto, condito con olio d'oliva non extravergine. Niente brodo vegetale per la cottura ma solo acqua per non  mischiare i sapori del condimento.
Lo zenzero l'ho comprato al mercato ed è stata una scoperta. Questa radice fresca ha un sapore fantastico, non troppo forte che fa dimenticare quello in polvere.
Io ho accompagnato il piatto con del the alla menta home made, zuccherato non eccessivamente con zucchero di canna.

Ingredienti per 4 persone:
300 gr. di cous cous
2 zucchini 
3 cucchiai di mandorle spellate tagliate a lamelle
un pezzetto di radice di zenzero
qualche fogliolina di menta
1 quarto di cipolla rossa
sale e olio d'oliva q.b.

Mettete a cuocere il cous cous in acqua bollente salata secondo le istruzioni della confezione. Sgranatelo, conditelo con olio d'oliva e fatelo riposare. Tagliate gli zucchini a fiammifero e fateli rosolare in pentola con la cipolla tagliata fine per circa 5 minuti e salate a piacere. Aromatizzate con lo zenzero e togliete dal fuoco. Condite il cous cous con gli zucchini, la menta e le mandorle e servite a temperatura ambiente.

venerdì 6 giugno 2014

ANELLI DI CALAMARI AL FORNO CON IMPANATURA ALTERNATIVA

Ricetta della mamma: calamari al forno senza pastella ma impanati con il parmigiano e il pangrattato. Li ho mangiati un po' di volte e così ho provato a farli anche io. Veloci, ottimi e leggeri.

Ingredienti per due persone:
300 gr. circa di calamari freschi
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
3 cucchiai di pangrattato
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 spicchio d'aglio
sale e olio d'oliva q.b.

Lavate e pulite i calamari e tagliateli ad anelli, poi scolateli e metteteli ad asciugare su carta assorbente. Nel mentre, mischiate in una ciotola il parmigiano con il pangrattato, il prezzemolo tritato e un pizzico di sale.
Lavate e ungete una teglia da forno, impanate i calamari nel composto, preparato in precedenza, salateli, aggiungete lo spicchio d'aglio e metteteli a cuocere a 220°C per circa 15 minuti.
Qualche minuto di grill finale li renderà più croccanti. Sfornateli e gustateli caldi.