lunedì 28 aprile 2014

TARTELLETTE GANACHE, RICOTTA E POLVERE DI BISCOTTO

La Ganache di cioccolato è perfetta in varie ricette, l'abbinamento con la frolla è uno dei migliori. Ho pensato di preparare delle mini tartellette ma volendo posso diventare della crostatine. Io avevo a disposizione una teglia da cupcakes, ho tagliato la frolla con il coppa pasta e rivestito le cavità. 
Si può utilizzare una semplicissima teglia da muffin e con lo stesso procedimento ottenere delle tartellette più' grandi. 
Ho pensato di rendere la ganache di cioccolato fondente meno intensa unendovi ricotta e biscotti sbriciolati. Decorazione finale con del ribes rosso intenso per completare i dolcetti.
Potete utilizzare un disco di frolla già stesa reperibile nel banco frigo del supermercato o preparare la frolla con una ricetta da voi collaudata. 
Qui trovate la ricetta della frolla al cacao e qui quella della frolla semplice.






Ingredienti per 12 tartellette maxi o 24 mini:
300/400 gr. di pasta frolla
200 gr. di panna da cucina
200 gr. di cioccolato fondente
80 gr. di ricotta
60 gr. di biscotti secchi
1 cestino di ribes
zucchero a velo q.b.

Stendete la pasta frolla e tagliatela con il coppapasta di una dimensione di qualche cm. maggiore rispetto alle cavità' della teglia che utilizzerete. Rivestite la teglia da muffin o cupcakes. Prepariamo la ganache: fate riscaldare la panna sul fuoco senza bollire e scioglietevi il cioccolato fondente. Fate raffreddare un poco e unitevi la ricotta e i biscotti sbriciolati. 
Riempite le tartellette e fate cuocere a 180° C per circa 10 minuti.
Fate raffreddare i dolcetti, decorate con il ribes, spolverate con lo zucchero a velo e mettete a riposare almeno un oretta prima di servirle.

Nessun commento:

Posta un commento

Se vuoi lasciami una traccia del tuo passaggio, un commento, una domanda, un suggerimento ne sarò molto contenta. Se vuoi seguire il mio blog puoi diventare uno dei mie preziosi lettori o lasciare la tua mail per avere gli aggiornamenti del blog.