martedì 28 maggio 2013

CREPES AI FIORI DI ZUCCA CON RIPIENO SFIZIOSO

Seconda sfida ponti, non vedevo l'ora!!! Il tema del secondo confronto è:

COSA SUCCEDE SE I TUOI AMICI SI AUTO INVITANO TUTTI INSIEME A CASA TUA IL SABATO SERA? CON QUALE RICETTA PREPARI UN PIATTO VELOCE E LI STUPISCI?
Creare il piatto a tema utilizzando i seguenti ingredienti:
- un pesce azzurro
- fiori di zucca
- un frutto secco a scelta
- almeno due prodotti ponti a scelta

Ho pensato: quando vengono gli amici a cena e siamo in molti spesso preparo delle veloci crepes sul momento e poi ognuno le farcisce e le gusta calde o fredde, come preferisce,
Da qui l'idea di partecipare alla sfida Ponti con le CREPES AI FIORI DI ZUCCA CON RIPIENO SFIZIOSO A BASE DI SGOMBRO, ROBIOLA, PINOLI, OLIVE E CAPPERI.

Ingredienti per 8 crepes:
8 fiori di zucca
3 uova
2 bicchieri di latte
100 gr. di farina
1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:
2 scatolette di sgombro al naturale da 150 gr.
4 cucchiai di olive nere ponti
2 cucchiaio di capperi ponti
250 gr. di robiola
70 gr. di pinoli

Preparare il ripieno: in una ciotola mischiare lo sgombro al naturale filtrato dall'acqua con le olive spezzetate, i capperi, i pinoli e la robiola diluita con 4 cucchiai di latte.
Preparare la pastella per le crepes. Sbattere le uova in una ciotola e aggiungere poco per volta la farina setacciata, il latte e il sale. Nel mentre lavare e pulire i fiori di zucca, scaldare la crepiere elettrica o la padella antiaderente, posizionarvi un fiore spezzettato al centro e versarvi la pastella. Fare cuocere per circa 2 minuti per ogni lato. Servire calde e ogni commensale potrà aggiungere il ripieno a base di pesce, richiuderla su se stessa e gustarla.

2 commenti:

  1. Molto gustose le tue crepes, i fiori di zucca sono deliziosi.
    Molto bella anche la presentazione, complimenti.

    RispondiElimina

Se vuoi lasciami una traccia del tuo passaggio, un commento, una domanda, un suggerimento ne sarò molto contenta. Se vuoi seguire il mio blog puoi diventare uno dei mie preziosi lettori o lasciare la tua mail per avere gli aggiornamenti del blog.