lunedì 15 aprile 2013

I COLORI DELLA PRIMAVERA - FRITTATINA DI LUPPOLI SELVATICI


Finalmente riesco ad aderire all'uniziativa della staffetta dei post, di Blog in Blog. Ogni mese un argomento comune di cui fare due chiaccherare in un post nel proprio blog, da pubblicare il 15 del mese alle 9.00 di mattina. 
Il tema di questo mese è " I colori della primavera".






Piccolo intoppo: trovare l'ispirazione per parlare di primavera anche se fuori sembra ancora inverno. Problema risolto; sabato e domenica il sole in Piemonte è ricomparso e le temperature si sono alzate.
Ieri giro in bici pomeridiano per sgranchirsi e trovare ispirazioni, giornata stupenda. L'idea è stata di girovagare nelle campagne in pieno relax. Che colori ho incontrato?
Il colore principale è il VERDE, brillante, fresco. I prati si sono risvegliati del letargo invernale e risplendono al sole. La pioggia degli ultimi giorni li ha rigenerati.
Secondo colore il GIALLO, forte e acceso. Tantissimi fiori del Dente di Leone spuntano dall'erba allegramente. Diventeranno quelli che da piccoli chiamavamo "soffioni", dei ciuffi di peli banchi che formano una palla di peli che si staccheranno dalla pianta e cadranno a paracadute un po' dappertutto. A dire il vero mi faranno anche sternutire un sacco, dato la mia allergia primaverle ma questa è un altra questione.
Terzo colore il ROSA nelle varie tonalita', sono i fiori dei meli. Chissa' se si riconoscono le varie specie in base alla gradazione di colore
Quarto colore il VIOLETTO, un colore profumatissimo. Le violette selvatiche sono bellissime, le gradazioni possono variare dal colore piu' tenue al viola forte. La mia sorpresa: quest'anno queste piantine hanno fatto capolino anche nel mio giardino in citta'.

Mentre gironzolo in bicicletta mi viene un'idea, cercare i luppoli selvatici, detti nelle nostre zone "luvertin" per preparare delle ottime frittatine. Voi come li chiamate? Hanno nomi diversi in base alla zona d'Italia
Cerca, cerca, cerca li troviamo. Non cosi in abbondanza, la primavera è solo all'inizio ma sufficienti.  Questa sera quindi frittatina di "luvertin". Mi ricordo che gia' la mia nonna raccoglieva i germogli, vicino all'acqua e li usava in cucina. Si riconoscono facilmente. Assomigliano un poco agli asparagi (infatti li chiamano anche asparagi selvatici) ma sono piu' fini e hanno un gusto meno accentuato. Si utilizzano le punte, circa i primi 5 cm. e sono ottimi anche nelle insalate e nel risotto. Dicono che piu' germogli sono grandi piu' sono buoni.. io mi sono accontentata di quelli che sono riuscita a trovare.
Vi lascio la ricetta, semplice e gustosa.

FRITTATINA DI "LUVERTIN"

Ingredienti:
2 uova
una manciata di Luvertin (le punte)
un pezzetto di cipolla tritata
un cucchiaio di parmigiano
olio e sale q.b.

Procedimento:
Sbollentare in acqua salata i Luvertin per qualche minuto.Unirli poi al soffritto di cipolla in modo che diventino gustosi. Aggiungere le uova precedentemente sbattute con il sale e il parmigiano e far rapprendere la frittata fino a che l'uovo sia ben cotto. Servire tiepido o freddo, dipende dai propri gusti.


Il prossimo appuntamento con la Staffetta è per il 15 maggio.

ELENCO BLOG PARTECIPANTI:








  • Alessia scrap & craft - http://www.4blog.info/school
  • Federica - http://mammamogliedonna.blogspot.it/
  • Micaela - http://lemcronache.blogspot.it/
  • CeciliaKi - http://ckmystyle.blogspot.com
  • Federicasole- http://lamiadolcebambina.blogspot.it/search/label/staffetta%20di%20blog%20in%20blog
  • Alessandra- http://fiorievecchiepezze.wordpress.com
  • Antonella http://blogacavolo.blogspot.it/
  • Marzia Bradshaw www.quellocheunadonnadice.blogspot.it
  •  Design Therapy - http://www.designtherapy.it/
  • Accidentaccio http://accidentaccio.blogspot.it
  • Barbara  http://mammababysiracconta.blogspot.it/
  • Monica http://iotestopositivo.blogspot.it
  • simonaelle- http://www.simonaelle.com/search/label/Staffetta%20tra%20blog
  • Io mi piaccio  http://www.iomipiaccio.blogspot.it
  • Vivere a piedi nudi  http://vivereapiedinudi.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog
  • Illustrando un Sogno http://silviomacca.blogspot.it/search/label/Di%20Blog%20in%20Blog%20-%20Staffetta
  • Norma - http://voglioilmondoacolori.blogspot.it/
  • Cristina - http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.it/search/label/Staffetta%20di%20blog%20in%20blog
  • MaisonLab http://www.maisonlab.it/category/di-blog-in-blog/
  • Arianna www.conlemaninelsacher.blogspot.it
  • SaraStellegemelle www.stellegemelle.com/search/label/di%20blog%20in%20blog
  • Samanta Giambarresi - http://samantagiambarresi.wordpress.com/
  • Home sweet home - www.homesweethome00.blogspot.com
  • Veronica Zanchi for Livin'+Abroad http://veronicafromusa.blogspot.it
  • Zuccheramente http://www.zuccheramente.com/
  • Impronta di mamma http://improntadimamma.blogspot.it/
  • Désirée Pedrinelli  www.letturealcontrario.com 
  • Danila http://www.dispariepari.it/category/social/
  • Francesca http://www.ilcaffedellemamme.it/tag/di-blog-in-blog/
  • Idea Mamma www.ideamamma.it
  • Il pampano http://ilpampano-designbimbi.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog
  • GocceD'aria http://www.goccedaria.it/tag/goccedaria/staffetta%20blog.html
  • La Diva delle Curve http://www.divadellecurve.com/search/label/staffetta
  • Le due coccinelle http://www.leduecoccinelle.it/
  • Selima Negro - Timo il Bruco http://timoilbruco.wordpress.com/
  • Francesca Lancisi Original Watercolour Paintings http://www.francescalancisi.blogspot.it/
  • Mamma...e ora che faccio? http://www.mammaorachefaccio.com/
  • Passe-partout: http://partoutml.blogspot.it/search?q=staffetta+di+blog+in+blog&max-results=20&by-date=true
  • mammamari www.mammamari.it
  • Antonellavi - www.Coloridellamore.blogspot.it
  • Bodò. Mamme con il jolly http://www.bbodo.it/tag/di-blog-in-blog/
  • Elisa Tinella http://unaltracosabella.blogspot.it/
  • Home-trotter:  http://www.hometrotter.it

    1. 16 commenti:

      1. Adoro i germogli di luppolo, che noi chiamiamo "bruscandoli" e anch'io ci faccio le frittatine... vegan però con la farina di ceci!

        RispondiElimina
      2. Grazie per la ricetta e complimenti per il tuo bellissimo blog! A presto,
        Manuela

        RispondiElimina
        Risposte
        1. Grazie a te, e' una ricettina veloce ma molto gustosa!

          Elimina
      3. Che buona questa ricetta!! Da sperimentare!!! Grazie!!

        RispondiElimina
      4. Si qui li chiamano asparagi selvatici li faccio anche io in frittata ma non li raccolgo perchè mi han sempre detto che ne esiste una varietà non commestibile.. tu ne sai qualcosa? A me sembra una leggenda per scoraggiarne la raccolta ...

        RispondiElimina
        Risposte
        1. Il luppolo selvatico e' commestibile, dicono di confonderlo con una pianta chiamata latte di gallina ma è' abbastanza diversa dal luppolo Qui trovi alcune foto che ti possono aiutare a riconoscerli http://it.wikipedia.org/wiki/Humulus_lupulus

          Elimina
      5. Bella ricetta, veramente primaverile.
        Ciao

        RispondiElimina
      6. Come dire "la primavera nel piatto"!

        RispondiElimina
      7. ciao, molto carino il tuo post! COmplimenti!

        RispondiElimina
        Risposte
        1. Grazie, il giro in bicicletta mi ha portato ispirazione

          Elimina
      8. ciaoo, che buonna la ricetta :D
        estoy invitando a todas las que participaron en el party link de lola, a que participeis en mi parti link por ahora somos muy poquitas, asi que si te animas aqui te dejo el link
        http://www.abaloriosycomplementoslaestrellachata.blogspot.com.es/

        RispondiElimina
      9. Che fortunata a poterli raccogliere...io posso provare se li hanno al mercato al max :D ahahah qui da me niente giri in bici e niente raccolti. Ma la ricetta la conosco perché la faceva nonna e la tua, a giudicare dalla foto, deve essere venuta squisita!!!

        RispondiElimina
        Risposte
        1. si hai ragione uno magari non ci pensa ma avere la campagna e i boschi vicino alla mia citta' è una pacchia!!!!

          Elimina

      Se vuoi lasciami una traccia del tuo passaggio, un commento, una domanda, un suggerimento ne sarò molto contenta. Se vuoi seguire il mio blog puoi diventare uno dei mie preziosi lettori o lasciare la tua mail per avere gli aggiornamenti del blog.