lunedì 3 dicembre 2012

"AJHO'" SARDEGNA TIME

Come si fa ad unire un gruppo di scatenate ragazze sarde e metterle a lavorare per cinque ore filate a decorare torte??? Fino a qualche settimana fa pensavo fosse impensabile per me invece mi sbagliavo. Tutto è iniziato da un commento lasciato su una mia torta pubblicata su fb, poi centinaia di messaggi per organizzare e poi venerdi mattina sono volata ad Alghero. Voglio scrivere subito di questa esperienza perchè i ricordi sono freschi freschi e la soddisfazione è grande!!!!

Venerdì l'appuntamento era con la Libreria Il Labirinto di Alghero dove avevo organizzato grazie all'ospitalità di Francesca e di suo papa' , un mini workshop per mamme e bambini a tema natale. 
L'idea fino alle 15 di venerdì era di decorare dei buonissimi panettoncini che mi avevano preparato i miei amici Ileana e Fulvio. Aperto il bagaglio ho fatto l'amara scoperta di trovare i panettoncini schiacciati alla grande!!! Le mille attenzioni in viaggio non sono bastate....Secondo Gianni il proprietario del Bed and Breakfast, ragazzo veramente simpatico, o gonfiavo i panettoncini con una pompa da materassino o cambiavo il nome del corso da panettoncini decorati a panettoncini deformati :-))) 
Io e Agnese abbiamo deciso di andare a comparre dei muffin da decorare! La scelta è stata azzeccata, i dolcetti sono stati apprezzati e bambini e mamme li hanno decorati meravigliosamente!

Il giorno dopo invece era in previsione un tour de force: le torte decorate!!!! Stancante si ma quanto ci siamo divertite??? Alberelli, pacchi regalo, fiocchi di neve, renne e pinguini ci hanno tenuto impegnate tutto la giornata. Tutte le torte erano super personalizzate, la creatività ha fatto da padrona! una pausetta veloce con cupcakes e via al lavoro per finire l'opera d'arte, portarla a casa e farla ammirare a tutti! 
Chi ha decorato la propria torta vera ha potuto mangiarla, chi ha lavorato su basi finte avrà un bel ricordo da conservare! 
Una buonissima cena a base di cibi sardi ha completato la bellissima giornata; aragoste, risotto ai gamberi e aragosta, maialino e capretto, grazie all'ospitalita' del padrone di casa! Come dolce paste di meliga,(qualcosa tipico piemontese ci voleva!), preparate da me e Agnese venerdi sera, a breve la ricetta!!!

Domenica mattina passeggiatina veloce nel centro di Alghero; il sole mi ha tenuto compagnia. 
Corsa in aereoporto con una valigia piena di prodotti sardi omaggiati dai miei nuovi amici che ha rischiato di superare il limite massimo di peso! Tornata a casa con un ricordo bellissimo del week end e della gentilezza della gente sarda! Un grazie speciale ad Agnese e suo marito che mi hanno "adottato" per tutto il week end! Alla prossima, in previsione di un nuovo corso di decorazione torte in fase di organizzazione per il mese di gennaio/febbraio 2013!!!!!

2 commenti:

Se vuoi lasciami una traccia del tuo passaggio, un commento, una domanda, un suggerimento ne sarò molto contenta. Se vuoi seguire il mio blog puoi diventare uno dei mie preziosi lettori o lasciare la tua mail per avere gli aggiornamenti del blog.