sabato 17 marzo 2012

HO RISCOPERTO I WAFFEL OLANDESI

Anni fa una mia amica olandese cresciuta in Italia mi aveva fatto assaggiare dei biscotti-waffel molto particolari. Sono sottili, leggermente speziati e non si rompono come i classici waffel italiani. Il trucco è l'interno: hanno uno strato leggero di caramello morbido che li tiene uniti e sono buonissimi. La mia amica me li aveva preparati riscaldandoli un pochino nel micronde, sono deliziosi perchè il caramello diventa ancora piu' morbido e il biscotto meno friabile!! L'unica pecca di questi waffel è trovarli... non è facilissimo... per lo meno nella mia zona... Ieri per caso ho fatto una scoperta per me strepitosa: a Torino c'è Tiger http://www.tiger-stores.it/ un negozio un po' stile ikea danese che non vende per ora mobilio ma accessori vicino alla stazione di Porta Nuova. E bhe qui ho trovato i waffel olandesi!!!! Ve li ho anche fotografati... peccato che per ora non ho ancora trovato la ricetta sul web....
Correzione... grazie a fb e alla mie amiche ho scoperto che i waffel si trovano a Pinerolo al Biomercato Le spighe e all'Iperbiottega. Ora che lo so ne mangerò a kili!!!!
Una capatina da Tiger comunque fatela, secondo me ne vale la pena, qualcosa di utile o non si compra sicuramente...


1 commento:

  1. Ciao!!! Mi chiamo Olga Barchiesi ,Ho assaggiato anche io questi biscotti danesi da nipoti che sono andati in Olanda e a Natale me ne hanno regalato un pacchetto. Io ho trovato in rete la ricetta anche per farli in casa e la macchina waffle che li cuoce. Però ora farò una ricerca per vedere chi la vende....oppure la ordino qui in negozi specializzati. Se non trovi nulla mi trovi su fbk e ti darò tutti i chiarimenti necessari. Questi biscotti mi hanno mandata letteralmente in visibilio e li voglio proprio fare perché sono divini!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Se vuoi lasciami una traccia del tuo passaggio, un commento, una domanda, un suggerimento ne sarò molto contenta. Se vuoi seguire il mio blog puoi diventare uno dei mie preziosi lettori o lasciare la tua mail per avere gli aggiornamenti del blog.