martedì 7 febbraio 2012

TORTA MARE

Torta marina. La mia idea è stata questa: granchietti, pesciolini, stelle marine, meduse e tartarughe su sfondo blu e sabbia di zucchero di canna.
Pandispagna al cacao farcito di crema chantilly.

Ricetta per il pandispagna (teglia da circa 26 cm.)
8 uova intere fuori frigo
340 gr. di zucchero
350 gr. di farina 00
50 gr. cacao amaro
1 bustina di lievito per dolci


Procedimento:
Mettere lo zucchero e le uova nella planetaria o montare con le fruste, fino a quando il composto sara' diventato molto spumoso. Setacciare la farina e il cacao e aggiungerli al composto, mescolare per 5 minuti e infine aggiungere il lievito.
Accendere il forno e portarlo a 170 gradi, nel mentre foderare una teglia con carta da forno e versarci il composto. Infornare e cuocere per circa 45 minuti, forno statico, fare comunque la prova stecchino! Far raffreddare il pandispagna e poi toglierlo dalla teglia con molta delicatezza. Tagliarlo in tre parti nel senso orizzontale. Preparare la crema chantilly: unire a 300 gr. di panna, 200 gr. di crema pasticcera e amalgamare bene in modo da ottenere una crema omogenea color giallo pastello golosissima. 
Rivestire tutta la torta con una crema al burro composta da 200 gr. di burro molto morbido amalgamato a 200 gr. di zucchero a velo
Copertura e decorazioni in zucchero, non sono difficili con un po' di pazienza si riescono a realizzare; la sabbia dove scorrazzano i granchietti è zucchero di canna!


pandispagna doppia farcitura
copertura in pasta di zucchero
strato di crema al burro



4 commenti:

  1. Che bei Lavori!! a me è piaciuta tanto quella trapuntata, scommetto che sono altrettanto buone!

    RispondiElimina
  2. Bellissime!!!!coloratissime!!!Buonissime....aspettiamo un'altra english session ;) Sonja

    RispondiElimina
  3. Semplicemente meravigliose... sei mitica candywoman...Lol

    RispondiElimina
  4. Queste torte sono davvero splendide...però purtroppo non posso inserirle nel contest...lo zucchero di canna avrebbe dovuto risultare tra gli ingredienti utilizzati per la torta...mi dispiace :-(

    RispondiElimina

Se vuoi lasciami una traccia del tuo passaggio, un commento, una domanda, un suggerimento ne sarò molto contenta. Se vuoi seguire il mio blog puoi diventare uno dei mie preziosi lettori o lasciare la tua mail per avere gli aggiornamenti del blog.